AMBiENTE da vivere

Abbiamo bisogno di più spazio o meno cose?

In un mondo sempre più veloce, che ci chiede di consumare sempre di più ci ritroviamo ad essere sommersi di cose. 

La società in cui viviamo ci porta a pensare che gli oggetti ci possano portare la felicità. Ma spesso sono inutili e occupano lo spazio che potremmo invece utilizzare semplicemente per noi. 

L’accumulo di oggetti inutili non è solo uno spreco in termini ecologici ed economici, ma anche in termini di tempo ed energia che ci servirà per prendercene cura. Non sarebbe meglio impiegare le nostre risorse per goderci una casa organizzata e ordinata? Naturalmente senza passare all’estremo dell’ossessione per la perfezione. Mantenere tale, mentre una casa organizzata ci darà la possibilità di vivere serenamente e liberi dallo stress

Come intervenire, allora, per evitare l’accumulo eccessivo di oggetti e avere una casa organizzata? 

Oltre a limitare la quantità di oggetti che scegliamo di acquistare, possiamo lavorare sull’organizzazione della casa seguendo il motto “ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa”

Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa 

Un modo per trovare “un posto per ogni cosa” è anche quello di utilizzare spazi dentro casa che altrimenti andrebbero sprecati per destinarli invece a contenere gli oggetti. 

Esempi

Ad esempio un sottoscala potrebbe diventare una dispensa a cui accedere con una discreta porta a filo, oppure un armadio per custodire gli oggetti che ancora non hanno trovato un posto. 

Uno spazio sottotetto potrebbe diventare una piccola cabina armadio da chiudere con un’anta a filo della parete. 

Oppure una nicchia nel muro potrebbe ospitare un armadio a filo, perfettamente integrato. 

Quali soluzioni scegliere?

Una delle soluzioni migliori per raggiungere risultati che siano non solo ottimali in termini di funzionalità e durata nel tempo, ma anche di estetica, è optare per sistemi a filo, privi di sporgenze e perfettamente integrati, vantaggiosi non solo esteticamente ma anche dal punto di vista pratico del loro utilizzo.

E se la domanda è: quali prodotti scegliere? 

La risposta è optare per le soluzioni fornite da esperti del settore, che siano in grado di rispondere a tutte le esigenze elencate prima, offrendo supporto in tutte le fasi: dalla scelta all’installazione, risolvendo ogni problema caso per caso. 

Architetto AAM, esperto di costruzioni a secco, progettazione e ristrutturazione di interni, specialmente con l'utilizzo di soluzioni in continuità con la parete. AD di un'azienda italiana che progetta e produce i propri prodotti (porte, ante, botole d'ispezione, armadi) e le proprie soluzioni a filo ideali per le costruzioni a secco.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *